Per la tua pubblicità su questo sito


La protezione solare protagonista a Madrid. Intervista a Raúl Calleja, direttore di Veteco Solar

La protezione solare protagonista a Madrid. Intervista a Raúl Calleja, direttore di Veteco Solar

Abbiamo intervistato Raúl Calleja, direttore di Veteco Solar, la manifestazione dedicata alla protezione solare che si terrà dal 25 al 28 ottobre a Madrid.

 

Quali sono i settori merceologici di Veteco Solar 2016?

Una delle strategie di IFEMA, Feria de Madrid, è la crescente specializzazione della sua offerta espositiva che si traduce in risultati più concreti ed efficaci per le aziende che partecipano alle fiere. In virtù di questa strategia la protezione solare avrà una posizione di primo piano nella prossima edizione di Veteco, diventando uno dei settori di punta insieme al settore finestra e a quello delle facciate e infatti la manifestazione è ufficialmente il Salone della finestra, della facciata e della protezione solare e si svolgerà dal 25 al 28 ottobre alla fiera di Madrid. Veteco Solar, la nuova proposta professionale europea per gli anni pari, avrà un proprio spazio dedicato all’interno dei padiglioni di Veteco. Questo spazio diventerà luogo di incontro per le aziende produttrici di persiane, tende da sole, tessuti e automatismi che potranno presentare per l’occasione soluzioni, prodotti e innovazioni a prescrittori, installatori e operatori del settore, proprio nel momento in cui si troveranno a dover pianificare gli acquisti per il 2017.


Sappiamo già che la superficie espositiva sarà raddoppiata rispetto all’edizione precedente: quante aziende parteciperanno e da quali nazioni?

L’accoglienza è stata davvero positiva e la vendita degli spazi sia di Veteco che nello specifico di Veteco Solar procede a un buon ritmo. In tutto Veteco prevede al presenza di circa 300 aziende (erano 150 nell’edizione 2014) che esporranno i propri prodotti su una superficie di 18.000 mq. Tra gli espositori si annoverano le maggiori aziende spagnole del settore e le grandi aziende internazionali. Questa fiera inserirà in pieno la Spagna nel panorama internazionale.

 

Veteco Solar si propone di essere una nuova piattaforma professionale per l’Europa del Sud: che tipo di visitatori si prevedono?

Dal punto di vista del visitatore professionale, la Spagna, insieme ai paesi del Mediterraneo come Portogallo, Francia, Italia e Maghreb sono una delle principali zone geografiche dove c’è grande richiesta per il settore della protezione solare e sono anche i paesi verso i quali si dirige il maggiore volume di esportazione per le aziende della penisola Iberica. Elemento questo che rende necessaria un’offerta espositiva differenziata. Per rendere più efficace e proficua la propria presenza in fiera le aziende espositrici avranno a disposizione vari strumenti come programma di inviti nazionali ed internazionali, speaks corner, incontri B2B e piani di comunicazione su misura. Inoltre tra il 27 e il 28 ottobre è previsto lo svolgimento del primo congresso iberico sul controllo e la protezione solare. E con Veteco Solar si va ad aggiungere una nuova categoria nel premi di architettura Veteco Asefave, ovvero quello alle migliori finestre e facciate leggere, che sarà aggiudicato ai migliori progetti ed interventi correlati alla protezione solare.

 

Quali sono le sinergie con le manifestazioni che si svolgeranno in concomitanza a Veteco Solar?

Veteco e Veteco Solar si svolgeranno nell’ambito del ePower&Building, insieme a Construtec, Piedra, Bimexpo, Matelec e Urbótica, che rappresenta uno dei maggiori eventi internazionali organizzati da Ifema. In tutto si prevede la presenza di 1.300 espositori e 65.000 visitatori professionali provenienti da più di 80 Paesi, il che rende l’evento un vero e proprio strumento al servizio dell’edilizia con un miglioramento della competitività delle aziende spagnole e l’incremento di offerta e domanda. Tra gli obiettivi della manifestazione spiccano: la volontà di posizionare la Spagna nel panorama internazionale del settore dell’edilizia, portare dinamicità al mercato interno e incentivare le opportunità commerciali a livello internazionale. Inoltre la manifestazione sarà il primo evento professionale europeo con carattere integrativo, che rappresenterà un’offerta completa di tutto il ciclo costruttivo e all’interno del quale si creerà una perfetta combinazione di tutta la filiera dai prescrittori ai rivenditori.

 

In conclusione può illustrarci la situazione del mercato della protezione solare in Spagna?

Per le sue caratteristiche climatiche, la Spagna è un Paese con una grande tradizione di imprese del settore che sono già protagoniste grazie alla professionalità e alla qualità dei propri prodotti. La forte crisi economica degli ultimi due anno ha indebolito il giro di affari e ha costretto un grande numero di aziende a reinventarsi. Così si è creato uno nuovo scenario in cui qualità e specializzazione saranno imprescindibili per poter sopravvivere in futuro. In questo contesto Veteco Solar aiuterà a dinamizzare il business e permetterà di scoprire nuove tendenze e nuove opportunità contribuendo a far fronte ad una necessità commerciale tra domanda e offerta sia a livello nazionale che internazionale.


Ti potrebbe interessare anche



Commenta l'articolo per primo!

Seguici anche via...

  • Rss Feed
  • Il Canale YouTube dei Progettisti