Per la tua pubblicità su questo sito


Soltis 99 LowE di Serge Ferrari scelto per la riqualificazione energetica dell’Onix Building a Lille

L’analisi del parco immobiliare terziario, in grande parte da ristrutturare con un’attenzione particolare alle prestazioni energetiche e alla sostenibilità, ha portato due dei maggiori attori operanti nel settore dell’edilizia, Somfy e Philips, a lanciare uno studio sul comfort e sui benefici energetici ottenibili con l'installazione di tende interne motorizzate e integrate con sensori di luminosità e di presenza. Questo studio è stato applicato all’edificio Onix di Lille, progettato da Dominique Perrault.

Il Gruppo Serge Ferrari è stato scelto come partner tecnico per la fornitura degli screen Soltis per le tende interne: membrane composite, sostenibili e dalle elevate prestazioni tecniche, che svolgono un ruolo fondamentale dal punto di vista della qualità energetica, preservando al contempo l’estetica di un edificio.

Rapidità, efficacia, interventi leggeri sui sistemi passivi della struttura era quanto si esigeva dal progetto, con l’obiettivo di incrementare il comfort degli utenti e migliorare la performance energetica tramite la riduzione dei consumi di illuminazione, riscaldamento e ventilazione, la risposta è stato l’utilizzo di tende interne Serge Ferrari Soltis 99 LowE per la facciata del terzo piano, il piano è stato attrezzato con i sistemi di Philips e Somfy.

 

La gamma di screen Soltis 99, dedicata alla protezione solare interna, garantisce un livello di traslucenza sufficiente per preservare l’apporto di luce naturale, eliminando i problemi di abbagliamento. Grazie a un trattamento basso emissivo (LowE), Soltis 99 LowE agisce inoltre come filtro per il calore, incrementando la protezione termica; sotto l’effetto dell’irraggiamento solare le tende si riscaldano ma il calore emesso verso l’interno è minimo per mantenere la temperatura controllata e favorire un maggiore comfort dell’utente. Allo stesso modo, in caso di utilizzo di aria condizionata o di riscaldamento, gli screen applicati producono un effetto specchio che permette di rinviare all’interno l’aria fresca o calda, limitando così la sensazione di parete calda in estate e fredda in inverno. L’implementazione degli screen Soltis 99 LowE, associata all’introduzione di un sistema di building automation per il controllo e la gestione di tende, luci e riscaldamento in base alle presenze e al livello di irraggiamento solare, ha permesso di riscontrare un risparmio sui consumi reali (su base annua per l’edificio) del 54% per l’illuminazione e del 10% per il riscaldamento e la climatizzazione, per un consumo reale di energia (su base annua per l’edificio) ridotto del 29%. Gli interventi realizzati hanno inciso inoltre sul comfort visivo e termico degli uffici, registrando una generale soddisfazione tra gli utenti dello stabile.

Ti potrebbe interessare anche



Commenta l'articolo per primo!

Aumenta la dimensione del testo Diminuisci la dimensione del testo Stampa Invia a un amico
Segnala a un amico c

Questo articolo è stato inserito il 17/11/2017 nella categoria Realizzazioni, letto 156 volte

Tags: realizzazioni tende tecniche tessuti per tende tecniche



Categorie di articoli




Seguici anche via...

  • Rss Feed
  • Il Canale YouTube dei Progettisti