Per la tua pubblicità su questo sito


Business e Imprese

  • Investire in fiducia per delegare in azienda

    Investire in fiducia per delegare in azienda La fiducia si può imparare? Certo, è come far lavorare un muscolo non allenato che prima ci rende deboli e affaticati e poi forti e resilienti. Questo è un’esigenza che non risparmia nessun tipo di impresa, sia essa familiare o multinazionale.   Anche se le parole nei vari contesti aziendali sono diverse il senso della fiducia è più o meno lo stesso: le persone riescono ad avere fiducia quando qualcuno fa quello che dice di fare. Gli psicologi dicono che la fiducia si crea nell’infanzia quando un bambino vive ripetute esperienze in cui i genitori rispettano le promesse fatte. In generale il livello di fiducia verso gli altri si innalza quando ci rendiamo conto di quanto questi siano stati credibili e attendibili attraverso la coerenza tra le parole

    Inserito il 30/08/2017

  • L'importanza del focus

    L'importanza del focus Diversificare le proprie competenze chiave o concentrarsi su di esse? E’ questa una domanda chiave per imprenditori, manager, consulenti ed analisti d’impresa. Esiste una risposta univoca? Le imprese di successo sembrano aver trovato la risposta puntando tutto sulla concentrazione   Dalle ricerche e dall’evidenza empirica emerge che sono le aziende che concentrano maggiormente i propri sforzi nelle attività ad ottenere performance straordinarie. Queste aziende sono specialiste nel loro settore e si concentrano nello sviluppo continuo delle loro competenze chiave, che permettono a queste imprese di svolgere, il più delle volte, un ruolo da leader di mercato.   Per leggere l'articolo completo

    Inserito il 06/06/2017

  • Come un coach può aiutare l’impresa familiare

    Come un coach può aiutare l’impresa familiare Vivere quotidianamente l’impresa familiare richiede molta energia, soprattutto emotiva. E’ importante dunque per l’imprenditore o il manager poter far riferimento ad una persona esterna all’impresa ed alla famiglia in grado di proporre una visione imparziale sulle situazione più critiche.   Lavorando quotidianamente a fianco di imprenditori e manager impegnati a guidare aziende di famiglia si comprende quanto sia importante riuscire ad accrescere costantemente la loro capacità di leadership per ottenere il meglio dai collaboratori e per raggiungere più facilmente i loro obiettivi. E’ anche vero che la “pressione” esercitata dell’operatività quotidiana e della gestione contingente degli imprevisti rischia,

    Inserito il 11/04/2017

  • La sfida del Family Business

    La sfida del Family Business Lavorare in un’impresa familiare: accettare la sfida di condividere i valori della famiglia imprenditoriale e la ricerca continua di prestazioni eccellenti.   La scelta del proprio percorso lavorativo è da sempre un momento importante delicato della nostra vita. Per alcuni è un processo ben strutturato fatto di scelte razionali e con obiettivi ben chiari e condizionato a priori dalla scelta degli studi intrapresi, per altri può essere una scelta meno razionale, supportata dalla voglia di cogliere opportunità lavorative che il destino offre loro in un determinato momento. In ogni caso ognuno si troverà a scegliere se lavorare in un ente pubblico, in un istituto bancario, in un’organizzazione non profit, in un’azienda multinazionale,

    Inserito il 21/03/2017

  • Gestire le persone in modo autentico, ovvero “bioLogico”

    Gestire le persone in modo autentico, ovvero “bioLogico” Il concetto di leadership si concretizza con l’evidenza che una o più persone siano disposti a seguirne un’altra. Applicando questo concetto al mondo dell’imprese significa che il manager o l’imprenditore “leader” dovrà essere in grado di entusiasmare e farsi seguire dai suoi collaboratori, portandoli con successo a raggiungere i propri obiettivi professionali ed aziendali Il leader autentico - Un buon leader deve raggiunge il cuore dei collaboratori, ma anche gli obiettivi aziendali. Quando si lavora insieme alle persone entrambi gli obiettivi non sono raggiungibili nel lungo termine senza un comportamento autentico da parte del leader stesso. L’autenticità è una delle

    Inserito il 12/04/2016

  • Avere una strategia per l’export

    Avere una strategia per l’export Vendere all’estero non è oggi solo una nuova opportunità, ma una scelta obbligata per molte aziende impegnate nel garantire la propria continuità e presenza sul mercato   Le indagini e gli studi, un po’ trasversali ai vari settori (partendo dal comparto alimentare, al metalmeccanico, edile, tessile e via dicendo) lo confermano: le aziende con una forte percentuale del loro fatturato proveniente dai mercati esteri soffrono meno la crisi, sono meno soggetti a fallimenti e, in molti casi, riescono ad assorbire le contrazioni della domanda interna, ed addirittura a crescere in modo consistente. Questo a conferma del vecchio adagio che insegna: “Non esistono campi d’affari buoni o cattivi, esistono solamente chi all’interno

    Inserito il 12/04/2016

Seguici anche via...

  • Rss Feed
  • Il Canale YouTube dei Progettisti